Top Sponsor

Capolavoro Cremo, anche il Lecce si arrende

Capolavoro Cremo, anche il Lecce si arrende

Capolavoro Cremo, anche il Lecce si arrende

Cremonese-Lecce 2-0

Cremonese (3-5-2): Agazzi; Caracciolo, Claiton, Terranova; Mogos, Arini, Castagnetti, Castrovilli (34’ st Croce), Migliore; Strizzolo (43’ st Strefezza), Carretta (15’ st Piccolo). All.: Rastelli.

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Meccariello, Lucioni, Calderoni (16’ st Marino); Tabanelli (26’ st Falco), Tachtsidis, Petriccione ; Mancosu; La Mantia, Palombi (26’ pt Bleve). All.: Liverani.

Arbitro: Di Martino di Teramo (assistenti: Lanotte di Barletta, Chiocchi di Foligno. Quarto ufficiale: Piscopo di Imperia).

Note – Espulso Vigorito al 25’ del primo tempo Ammoniti: La Mantia (L), Migliore (C), Castrovilli (C), Petriccione (L), Tachtsidis (L).

Reti: 22’ st  e 33’ st Strizzolo (C).

Seconda vittoria consecutiva per la Cremonese che batte il Lecce e allunga a 5 la serie di risultati positivi. A decidere la gara con i salentini, giocata davanti ad oltre 10 mila spettatori, è la doppietta di Strizzolo arrivata nel secondo tempo.

Inizio di gara equilibrato, con le squadre molto corte e pochi spazi per innescare gli attaccanti. Al 20’ primo brivido con Calderoni che mette nel mezzo, La Mantia colpisce di testa e centra il palo alla destra di Agazzi. Due minuti dopo Carretta stacca in mezzo all’area, ma non trova la deviazione sul traversone di Castrovilli.

Al 25’ Vigorito esce a vuoto fuori dall’area e si vede costretto ad atterrare Strizzolo lanciato a rete, rimediando l’espulsione. Liverani corre ai ripari togliendo Palombi per inserire il secondo portiere Bleve. Lecce pericoloso al 32’ con Meccariello che in mischia impegna severamente Agazzi.

Al 45’ punizione insidiosa di Castrovilli che si spegne di poco a lato alla sinistra di Bleve. La prima frazione termina col punteggio di 0-0.

La ripresa si apre con un altro palo del Lecce firmato dal colpo di testa di Meccariello (6’). Al 22’ Cremonese in vantaggio con un tap in di Strizzolo che ribadisce in rete la carta respinta di Bleve su tiro di Castrovilli. Al 29’ Claiton cerca di deviare in rete un corner di Piccolo, la palla termina fuori di poco. Raddoppiano i grigiorossi al 33’ sempre con Strizzolo, che conclude un contropiede di Castrovilli e Piccolo. La gara dello Zini termina qui. Attachment.png