Top Sponsor

Cremo in fuga, poi il Frosinone rimonta

Cremo in fuga, poi il Frosinone rimonta

Cremo in fuga, poi il Frosinone rimonta

Cremonese-Frosinone 2-2
Cremonese (4-3-1-2): Ujkani; Almici (12’ st Cinaglia), Canini, Claiton, Renzetti; Arini, Pesce, Cinelli (34’ st Scamacca); Castrovilli; Scappini, Piccolo (34’ st Garcia Tena).All.: Tesser.
Frosinone (3-5-2): Vigorito; Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Paganini (42’ st M. Ciofani), Chibsah (21’ st Ciano), Maiello, Kone, Beghetto; Dionisi (16’ st D. Ciofani), Citro. All.: Longo.
Arbitro: Piccinini di Forlì (assistenti: Galetto di Rovigo e Formato di Benevento. Quarto ufficiale: Pillitteri di Palermo)
Note – Ammoniti: Almici (C), Kone (F), Chibsah (F), Krajnc (F), Pesce (C), Castrovilli (C)
Reti: 20’ pt (rig.) Scappini (C.), 32’ pt (rig.) Piccolo (C), 21’ st D. Ciofani (F), 28’ st (rig.) Ciano (F)

Finisce 2-2 tra Cremonese e Frosinone con i grigiorossi che non riescono a conservare il doppio vantaggio maturato nel primo tempo e si fanno rimontare.
Al 3’ stangata in corsa di Brighenti, Ujkani devia in angolo. Passano in vantaggio i padroni di casa al 20’: la spinta di Ariaudo su Castrovilli è punita con il calcio di rigore, dal dischetto Scappini spiazza Vigorito.
Al 26’ assolo di Piccolo che dal limite impegna Vigorito. Poco dopo la mezz’ora altro rigore per fallo di Chibsah su Arini. Stavolta Vigorito indovina l’angolo ma il sinistro di Piccolo è precisissimo e va in rete (32’). Il Frosinone si ripresenta in area grigiorossa e con Beghetto impegna Ujkani, poi Cinelli rimpalla Paganini. Sul finire del tempo il portiere grigiorosso è superbo nel deviare su Beghetto.
Il Frosinone riapre la partita con Ciofani che al 21’ della ripresa supera Ujkani con un sinistro ad incrociare. I grigiorossi potrebbero tornare a far male con la ripartenza di Piccolo che serve in area Renzetti, ma l’esterno non riesce a concludere. Sono i laziali invece ad andare in gol con Ciano che trasforma il calcio di rigore accordato per un fallo di mano di Claiton (28’).