Top Sponsor

Cremo ko con il Vicenza

Cremo ko con il Vicenza

Cremo ko con il Vicenza


Cremonese-Vicenza 0-1

Cremonese (4-3-1-2): Alfonso; Bianchetti, Ravanelli, Terranova, Crescenzi (38’ st Valeri); Valzania, Gustafson, Nardi (19’ st Buonaiuto); Gaetano (38’ St Pinato); Ciofani (19’ st Ceravolo), Strizzolo (30’ st Celar). All.: Bisoli:

Vicenza (4-4-2): Perina; Bruscagin, Padella, Pasini, Beruatto; Nalini (1’ st Vandeputte), Pontisso (46’ pt Cinelli), Rigoni (34’ st Da Riva), Dalmonte; Gori (1’ st Marotta), Meggiorini (28’ st Longo). All.: Di Carlo.

Arbitro: Robilotta di Sala Consilina (assistenti: Vivenzi di Brescia, Bottegoni di Terni. Quarto ufficiale: Chiffi di Padova).

Note – Allontanato dalla panchina il direttore sportivo del Vicenza Magalini. Ammoniti: Meggiorini (V), Ravanelli (C), Marotta (V).

Reti: 39’ st Padella (V)

La Cremonese cade per la seconda volta consecutiva, lasciando i 3 punti al Vicenza in una gara condizionata dall forte nebbia. 

Prima occasione per la Cremonese al 6’ con Bianchetti che crossa per Ciofani, il destro dell’attaccante termina a lato di poco. Al 19’ conclusione centrale di Meggiorini, Alfonso blocca. Al 25’ ci prova Pomtisso dalla distanza senza inquadrare la porta. Il Vicenza guadagna metri e al 42’ con un diagonale di Gori impegna Alfonso. Il primo tempo si chiude con un tentativo di Meggiorini fuori misura da una parte e una rovesciata di Terranova alta sopra la traversa dall’altra. 

La ripresa si apre con un tentativo di Gaetano che si spegne oltre il palo alla sinistra di Perina (2’). Al 6’ veloce ripartenza di Crescenzi che serve Strizzolo, il suo sinistro sorvola la traversa. Dopo una lunga fase di gioco senza emozioni, il Vicenza passa in vantaggio con Padella che risolve una mischia con un tocco ravvicinato. È l’episodio che decide la partita.