Top Sponsor

Cremo sconfitta di misura al Tardini

Cremo sconfitta di misura al Tardini

Cremo sconfitta di misura al Tardini

PARMA-CREMONESE 1-0

PARMA (4-3-3): Frattali; Iacoponi, Gagliolo, Di Cesare, Scaglia; Dezi, Munari, Barillà (29′ st Corapi), Nocciolini 13’st Insigne), Calaiò, Baraye (37′ st Lucarelli).
All.: D’Aversa.

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani; Salviato, Canini, Claiton, Renzetti; Arini (17′ st Cavion), Pesce, Croce (32′ st Scappini) ; Maiorino (12′ st Perrulli); Brighenti, Mokulu.
All.: Tesser.

ARBITRO: Abbattista di Molfetta (assistenti: Lanotte di Barletta e Dei Giudici di Latina. IV ufficiale: Mantelli di Brescia).

Note – Ammoniti: Munari (P), Salviato (C), Insigne (P), Pesce (C). Spettatori 11.387 di cui 7.851 abbonati. Incasso 104 mila euro.
Reti: 40′ pt Calaiò (rig.)

 

La Cremonese cede di misura al Parma nella gara d’esordio del campionato di Serie B.
La prima occasione dell’incontro la firma Maiorino con un sinistro che si spegne di poco a lato (8′). Il Parma replica con Dezi che costringe Ujkani all’uscita tempestiva per chiudere lo specchio della porta (18′). Baraye  sbaglia una ghiotta occasione mettendo a lato a tu per tu con Ujkani, ma il Parma cresce e i grigiorossi soffrono.
I crociati passano in vantaggio al 40′ con un rigore trasformato da Calaiò.
La ripresa si apre con Ujkani superlativo su Baraje (11′). La Cremo reagisce, si butta avanti con cuore, senza però riuscire ad impensierire Frattali. Nel finale i grigiorossi con Mokulu non concretizzano la palla del possibile pareggio.