Top Sponsor

Grande Cremo, il Milan non passa allo Zini

Grande Cremo, il Milan non passa allo Zini

Grande Cremo, il Milan non passa allo Zini

Cremonese-Milan 0-0
Cremonese (3-5-2): Carnesecchi; Aiwu, Bianchetti, Vasquez; Ghiglione (17’ st Sernicola), Escalante, Castagnetti (25’ st Pickel), Meité, Valeri (44’ st Quagliata); Ciofani (17’ st Okereke), Felix (17’ st Buonaiuto). All.: Alvini.
Milan (3-4-1-2): Tatarusanu; Thiaw (15’ st Kalulu), Kjaer, Tomori; Messias, Bennacer, Tonali (38’ st Krunic), Ballo-Tourè; Brahim Diaz (29’ st De Ketelaere); Rebic (38’ st Lazetic), Origi (15’ st Leao). All.: Pioli.
Arbitro: Rapuano di Teramo; assistenti: Valeriani di Ravenna, Cipressa di Lecce. Quarto ufficiale: Massimi di Termoli. Var: Di Paolo di Avezzano; aVar: Di Martino di Teramo.
Note – Ammoniti: Ghiglione (C), Vasquez (C), Leao (M), Valeri (C), Meitè (C), Lazetic (M), De Ketelaere (M)

Grande prestazione della Cremonese che ferma il Milan allo Zini. Davanti a 15mila spettatori i grigiorossi imbirgliano i campioni d’Italia e ottengono il terzo pareggio consecutivo (settimo nelle ultime 10 gare).
Possesso iniziale del Milan e prima conclusione di Brahim Diaz al 9’, controllata a terra da Carnesecchi che con il passare dei minuti si ergerà a muro invalicabile. Al 20’ Valeri mette in movimento Felix che cerca di beffare Tatarusanu con un pallonetto fuori misura. Al 23’ accelerazione e di Messias e cross per Brahim Diaz che in scivolata manda fuori di poco. Al 25’ traversone di Tonali per la testa di Rebic che indirizza male verso la porta grigiorossa. Al 26’ uscita perfetta di Carnesecchi che chiude lo specchio sul diagonale di Origi. Al 33’ Tonali cerca Origi sul secondo palo, Vasquez libera efficacemente. Al 28’ Carnesecchi in volo sradica dal sette il colpo di testa di Thiaw. E’ il 40’ quando il portiere grigiorosso sbarra la strada anche a Messias. Il primo tempo termina senza reti.

Nella ripresa il Milan continua a gestire il gioco e all’11’ riesce anche ad andare in gol al termine di un’azione insistita ma Origi è in fuorigioco e Rapuano, con l’ausilio del Var, annulla. Ì rossoneri continuano a presidiare la metacampo grigiorossa ma la Cremo non concede spazi e alla mezz’ora con Sernicola mette in difficoltà la retroguardia ospite che chiude in angolo. Nel finale Carnesecchi si supera anche sul tirocross di Messias indirizzato nell’angolino lontano. L’ultima pallagol è però grigiorossa con Buonaiuto che salta un avversario ed indirizza verso la porta: Tatarusanu blocca.