Top Sponsor

In campo per il Centro Nazionale Autismo

In campo per il Centro Nazionale Autismo

In campo per il Centro Nazionale Autismo

In campo per supportare Fondazione Sospiro e l’imminente nascita del Centro Nazionale Autismo. Nella partita in programma il 18 aprile, Lunedì di Pasqua, la Cremonese indosserà una maglia “special edition” che nei giorni successivi finirà all’asta per sostenere la realizzazione dell’importantissimo progetto a cui sta lavorando la Onlus del nostro territorio, in collaborazione con il Kennedy Krieger Instituite della “Johns Hopkins University” di Baltimora.

Da anni la sinergia tra Fondazione Sospiro e la realtà statunitense, riferimento mondiale per il trattamento delle psicopatologie nell’autismo e nelle disabilità intellettive, si è concretizzata in un forte legame scientifico e clinico che ha permesso di progettare e realizzare sul nostro territorio il primo Centro Nazionale Autismo, vero e proprio punto di riferimento italiano ed europeo per la ricerca ed il trattamento dell’autismo nelle sue forme più complesse.

Raccogliendo senza indugi l’invito arrivato dai propri sostenitori, la società grigiorossa, da sempre sensibile alle tematiche di rilevanza sociale del territorio cremonese, garantirà il proprio contributo al progetto devolvendo l’intero ricavato dell’asta benefica che sarà organizzata sulla piattaforma online eBay delle maglie che saranno indossate dalla Cremo nella gara con il Cosenza, partita in programma alle ore 15 di lunedì 18 aprile allo stadio “Giovanni Zini”.

Nell’occasione, sul petto della divisa grigiorossa prodotta dallo sponsor tecnico Acerbis, sotto lo storico stemma del club, sarà apposta la patch con il logo del Centro Nazionale Autismo.
La patch celebrativa renderà la maglia match worn un pezzo unico per i collezionisti e per gli appassionati di calcio che aggiudicandosi il cimelio contribuiranno direttamente alla realizzazione del progetto.

“È motivo di orgoglio per noi poter affiancare ai colori grigiorossi, in una gara ufficiale, il logo del nascituro Centro Nazionale Autismo – osserva Giovanni Scotti, presidente di Fondazione Sospiro Onlus -. Per questo ringraziamo Lega Nazionale Serie B e U.S. Cremonese. Un ringraziamento anche ai ragazzi della curva che da tempo hanno adottato il nostro progetto, unico in Italia. Il Centro Nazionale Autismo ci permetterà di avere spazi idonei per continuare nel nostro lavoro: ridare un progetto di vita ed interventi basati su evidenze scientifiche a giovani con spettro autistico e gravi psicopatologie, ma anche restituire serenità alle loro famiglie. U.S. Cremonese e Fondazione Sospiro sono eccellenze nei rispettivi campi; oggi si presentano insieme a sostegno del Centro Nazionale Autismo che diverrà a sua volta eccellenza italiana ed europea, fiore all’occhiello per l’intero territorio di Cremona”.

La Cremonese – commenta il presidente Paolo Rossiancora una volta, con entusiasmo e orgoglio, si mette al servizio del suo territorio, sostenendo attraverso l’asta benefica delle maglie il Centro Nazionale Autismo promosso da Fondazione Sospiro: un progetto di grande rilevanza sociale e scientifica che per la sua unicità diventerà punto di riferimento prezioso per tante famiglie”.Nei prossimi giorni saranno rese note le modalità di svolgimento dell’asta online attraverso i canali di comunicazione della società grigiorossa.