Top Sponsor

La conferenza stampa di Baroni

La conferenza stampa di Baroni

La conferenza stampa di Baroni

Al termine della rifinitura odierna Marco Baroni ha incontrato i giornalisti. “Sono molto contento di come ha lavorato la squadra in settimana – ha esordito l’allenatore dei grigiorossi – E sono contento anche perché abbiamo recuperato Claiton e, seppure non completamente, Terranova così come per il fatto che cresce la condizione di Gustafson. Tutte indicazioni positive, al momento manca solo il rientro di Piccolo”.

Alla domanda sul possibile sistema di gioco, il mister ha replicato: “Tra poco ci sarà la sosta ed eventualmente potremo lavorare anche su un altro tipo di assetto, ma in questo momento non dobbiamo concentrarci molto sul sistema di gioco, bensì sull’atteggiamento e in questo i ragazzi mi hanno fornito buoni segnali. Loro sanno perfettamente cosa voglio. La partita di domani è importante per entrambe. Il Frosinone ha individualità e collettivo per mettere in difficioltà chiunque, non solo noi. Per tenergli testa ci vorrà una Cermonese pimpante, volitiva, famelica. Per la prima volta a Empoli abbiamo recuperato un risultato e in dieci siamo riusciti a gestirlo creando occasioni: nonostante l’inferiorità, siamo stati più pericolosi di loro. Ho visto cose positive, ma quella partita è alle spalle. Ora pensiamo al Frosinone che è una squadra costruita come Empoli e Benevento per arrivare fino in fondo. Ripeto, servirà una partita veemente e di grande attenzione, non possiamo permetterci di fare una partita normale. Vorremmo regalare emozioni a chi ci guarda. E abbiamo una grande voglia di far bene”.