Top Sponsor

La Cremo torna alla vittoria

La Cremo torna alla vittoria

La Cremo torna alla vittoria

Cremonese-Crotone 2-1

 

Cremonese (3-5-2): Agazzi; Bianchetti, Claiton, Caracciolo; Mogos, Valzania (35’ st Deli), Castagnetti, Arini, Renzetti; Ceravolo (26’ st Soddimo), Palombi (31’ st Ciofani). All.: Rastelli.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Molina, Benali, Barberis (30’ pt Gomelt), Zanellato, Mazzotta (31’ st Mustacchio); Simy, Vido (8’ st Maxi Lopez). All.: Stroppa.

Arbitro: Sacchi di Macerata (assistenti: Macaddino di Pesaro, Cipressa di Lecce. IV Ufficiale: Meraviglia di Pistoia).

Note – Ammoniti: Valzania (Cre), Caracciolo (Cre), Benali (Cro),

Reti: 22’ pt Ceravolo (Cre), 28’ pt Zanellato (Cro), 43’ pt Palombi (Cre)

Vince e convince la Cremo che batte il Crotone e cancella gli ultimi passi falsi. Le reti di Ceravolo e Palombi nel primo tempo vanificano il momentaneo pareggio degli ospiti e portano in dote ai grigiorossi. Partono subito forte i ragazzi di Rastelli.

Al 3’ Renzetti libera Ceravolo in area, Cordaz respinge con i piedi il suo diagonale. Stessa combinazione al 7’ e stavolta il tentativo volante dell’attaccante termina a fondo campo. Al 10’ Castagnetti mette in movimento Palombi che si allunga troppo la  palla e l’occasione sfuma. Al 21’ ripartenza bruciante della Cremonese con Ceravolo che si presenta davanti a Cordaz, ma ancora una volta il suo diagonale è deviato in angolo. Sugli sviluppi del corner Ceravolo in mischia riesce a sbloccare il risultato.

Pareggia il Crotone al 28’ con Zanellato che riesce a deviare alle spalle di Agazzi una punizione calciata dalla trequarti. Al 35’ Agazzi esce su Simy anticipando l’attaccante prima della conclusione. Al 40’ Simy spizzica di testa un cross di Zanellato con palla alta sopra la traversa.

La Cremonese al 43’ torna in vantaggio con Palombi, che dopo aver dribblato due avversari beffa Cordaz con un preciso esterno destro. Dopo 3’ di recupero termina la prima frazione. Cremo avanti 2-1.

La ripresa si apre con un’occasionissima capitata sulla testa di Caracciolo, la conclusione troppo centrale favorisce però il salvataggio di Cordaz. Al 17’ il Crotone torna a farsi minaccioso con un altro colpo di testa di Zanellato bloccato da Agazzi. Al 22’ Agazzi esce tempestivamente e ferma un’incursione di Maxi Lopez. Nell’ultimo minuto di recupero Deli avanza solo in contropiede e dal limite dell’area calcia a botta sicura, Cordaz devia sopra la traversa. È l’ultima azione della gara; la Cremo torna alla vittoria davanti al proprio pubblico.

Prossimo appuntamento mercoledì 25 a Trapani.