Top Sponsor

Mandorlini recupera Perrulli ed Emmers

Mandorlini recupera Perrulli ed Emmers

Mandorlini recupera Perrulli ed Emmers

Giampietro Perrulli e Xian Emmers di nuovo in gruppo. In vista della gara di domani con il Venezia, Andrea Mandorlini recupera l’esterno offensivo e il centrocampista, ma dovrà rinunciare all’esperienza di Croce bloccato dalla contusione rimediata a Benevento. “Sì – spiega il tecnico dei grigiorossi – oggi Perrulli ed Emmers si sono allenati con i compagni e questa è la notizia positiva. Ha svolto lavoro differenziato invece Brighenti, ma domani ci sarà”. La gara con il Venezia riporta le lancette del tempo indietro di qualche mese, al 5-1 con cui i grigiorossi superarono i veneti, chiudendo definitivamente i conti con la lotta per la salvezza nella passata stagione. “Quella fu una grandissima prestazione – commenta Mandorlini -: difficile dimenticarla. Credo che la voglia di vincere sia la stessa di allora, anche perché noi vorremmo sempre conquistare i 3 punti. Resta il fatto che quello di domani e il successivo di venerdì a Verona saranno impegni importanti: dovremo essere bravi e attenti, ma, spero, anche un pizzico fortunati per evitare ulteriori infortuni”. L’allenatore riserva poche battute sulla prestazione di sabato (“Troppe le occasioni non sfruttate a Benevento e qualche errore di troppo che pensavo non avremmo commesso”), preferendo guardare avanti: “Siamo alle prese con tanti inconvenienti – analizza – ma è indispensabile mantenere la serenità e ricominciare subito a fare punti. Ci attendono gare dove gli aspetti nervoso e mentale conteranno parecchio”. La chiusura è dedicata alla sfida nella sfida con il suo vecchio compagno di squadra Walter Zenga. “Con Walter – precisa Mandorlini – ho trascorso 7 anni bellissimi, sono contento di rivederlo. Ma ora penso alla Cremonese”.