Top Sponsor

Parma-Cremonese, le curiosità

Parma-Cremonese, le curiosità

Parma-Cremonese, le curiosità

Open-day, per la prima volta lo giocano due neopromosse

Per la prima volta dal 1993/94, da quando in B esiste l’anticipo televisivo, la prima partita del campionato viene disputata tra due neopromosse, nel caso Parma e Cremonese. Il Parma aveva inaugurato il campionato di serie B 2008/09, pareggiando 1-1 al “Tardini” contro il Rimini, la Cremonese lo aveva fatto nel 1998/99, battendo 3-2 allo “Zini” il Torino

Dal 1994/95 a 12 squadre è riuscito il doppio salto Lega Pro-A
Da quando la Serie B assegna tre punti a vittoria, cioè a partire dal 1994/95, ben 12 formazioni hanno fatto il “doppio salto”, ovvero sono passate nel giro di due anni dalla Lega Pro alla Serie A, centrando due promozioni consecutive. L’impresa è riuscita al Bologna (1994/95 e 1995/96), Empoli e Lecce (1995/96 e 1996/97), Como e Modena (2000/01 e 2001/02), Napoli e Genoa (2005/06 e 2006/07), Cesena (2008/09 e 2009/10), Novara (2009/10 e 2010/11), Frosinone (2013/14 e 2014/15), Spal e Benevento (2015/16 e 2016/17). I sanniti sono stati capaci di un ulteriore record: prima squadra a giocare l’anno scorso la serie B per la prima volta nella propria storia ed essere subito promossi in serie A, ovviamente eccezion fatta per il primo campionato assoluto della storia cadetta – 1929/30 – quando le promosse furono Casale e Legnano.

Allenatori, Tesser uno dei 3 che hanno conquistato la A
Sono 3 gli allenatori – tra i 22 al via della Serie B 2017/18 – che hanno conseguito almeno una promozione in Serie A: ben 4 ascese in massima divisione per Walter Novellino (Venezia 1997/98, Napoli 1999/00, Piacenza 2000/01 e Sampdoria 2002/03), 2 per Zdenek Zeman (Foggia 1990/91 e Pescara 2011/12), 1 per Attilio Tesser (Novara 2010/11). Tra l’altro, la promozione di Tesser fu ottenuta venendo dalla C, con doppio salto degli azzurri piemontesi nel giro di due stagioni.

In B Cremonese senza successi da 11 giornate
Torna in serie B la Cremonese, da cui mancava dalla stagione 2005/06. I grigiorossi chiusero quel torneo, scendendo in Lega Pro, non vincendo alcuna delle ultime 11 giornate, con score di 4 pareggi e 7 sconfitte. L’ultimo successo risale al 4 marzo 2006, 2-1 sul Rimini, allo “Zini”.